Agenti di Commercio Roma - F.N.A.A.R.C. al servizio degli Agenti

Fnaarc Roma > Studi di settore per l’anno d’imposta 2017
Redazione FNAARC Roma - Roma, 14 Marzo 2018
Redazione FNAARC Roma
Scarica l'articolo in PDF

Studi di settore per l’anno d’imposta 2017

Approvati gli interventi correttivi.

Ricordiamo che gli studi di settore, anche per gli Agenti di Commercio, sono una tipologia di accertamento analitico-induttivo ed individuano le condizioni effettive di operatività delle imprese e determinano i ricavi che, con ragionevole probabilità, possono essere loro attribuiti, attraverso la rilevazione delle caratteristiche strutturali di ogni determinata attività economica.

Il 28 febbraio 2018 si è tenuta, presso la SOSE, la riunione della Commissione degli Esperti per gli Studi di Settore, durante la quale la Commissione ha espresso parere positivo riguardo gli interventi correttivi finalizzati all’applicazione degli studi di settore alle imprese in contabilità semplificata sulla base dei dati contabili dichiarati per “cassa”, in relazione al periodo di imposta 2017.

Si tratta dei nuovi correttivi per la gestione dei soggetti con determinazione del reddito per cassa, la cui metodologia, dopo essere stata approvata durante la precedente riunione della Commissione degli Esperti del 14 dicembre 2017, è stata sottoposta ad una verifica, nel corso di questi mesi, per valutarne l’effettiva coerenza.

In particolare, i nuovi correttivi, che interesseranno gli studi di settore con reddito d’impresa, modificano le soglie (minima e massima) degli indicatori di coerenza per la gestione dei soggetti in contabilità semplificata con determinazione del reddito per cassa, tramite l’individuazione di un correttivo per indicatore e per studio di settore.

Per maggiori approfondimenti apri il PDF in allegato.