Agenti di Commercio Roma - F.N.A.A.R.C. al servizio degli Agenti

Redazione FNAARC Roma - Roma, 13 Marzo 2018
Redazione FNAARC Roma

Gent.mi Colleghe e Colleghi, ancora una volta la nostra Associazione, nell’ambito dei suoi obblighi costituzionali di tutela e sviluppo della nostra categoria, vuole offrire ai suoi associati una concreta, utile e fondamentale opportunità sia dal punto di vista economico che gestionale.

Ci onoriamo, infatti, di potervi annunciare un eccezionale accordo con lo STUDIO BELLUCCI, prestigiosa struttura all’avanguardia di Consulenza Tributaria e Fiscale per la nostra categoria.

L’accordo, infatti, permetterà ai nostri soci di poter usufruire di eccezionali condizioni, grazie all’intervento della nostra Associazione che si farà carico di una significativa quota parte per il pagamento delle tariffe mensili del listino di tenuta di contabilità dello studio Bellucci.

Alcuni esempi significativi:

Contribuenti Forfettari/Minimi (con massimo di 100 documenti, quantitativo nettamente inferiore alla media): Primo anno quota (€60 Continua »

Redazione FNAARC Roma - Roma, 13 Marzo 2018
Redazione FNAARC Roma

Versamento saldo IVA per l’anno 2017

Termine pagamento 16 Marzo.

Scade il 16 Marzo il termine per eseguire il versamento dell’IVA dovuta a saldo per l’anno 2017. Tuttavia la scadenza rappresenta soltanto il primo appuntamento possibile poiché è ammesso il pagamento entro il termine previsto per eseguire il versamento delle imposte sui redditi, con l’applicazione della maggiorazione dello 0,4% per ogni mese o frazione di mese che intercorre tra il 16 marzo e la data dell’adempimento.

Il contribuente, inoltre, può decidere se versare l’IVA dovuta in un’unica soluzione oppure se versare l’IVA in maniera rateale applicando gli interessi dello 0,33% mensile, procedura che va conclusa nel mese di novembre. Continua »

Redazione FNAARC Roma - Roma, 13 Marzo 2018
Redazione FNAARC Roma

Online il modello di Certificazione Unica 2018

Scadenza consegna 31 Marzo 2018.

Con buon anticipo sulla scadenza di fine mese, l’INPS mette online, a disposizione dei contribuenti per i quali fa da sostituto d’imposta (es. pensionati e percettori di ammortizzatori sociali) il modello di Certificazione Unica 2018. Il modello attesta i compensi pagati e le ritenute effettuate e va consegnato entro il prossimo 31 marzo.

Certificazione Unica online: le novità 2018

I contribuenti interessati possono accedervi attraverso i servizi telematici dell’istituto di previdenza. E’ possibile consultare il modello, scaricarlo e stamparlo. I pensionati possono accedere alla CU anche attraverso il servizioCedolino della Pensione.

E’ possibile consultare le Certificazioni anche degli anni precedenti attraverso il Fascicolo previdenziale del cittadino.

Ricordiamo che l’INPS consegna la certificazione unica esclusivamente in via telematica, ma è comunque possibile, su richiesta, avere la CU cartacea, ad esempio contattando il contact center (803 164 gratuito da rete fissa, 06 Continua »

Redazione FNAARC Roma - Roma, 9 Febbraio 2018
Redazione FNAARC Roma

In vista delle prossime “battagliate” elezioni politiche pubblichiamo, condividendolo, il documento politico che racchiude lo spirito della Federazione Nazionale FNAARC.

Se ci sono osservazioni, pareri, suggerimenti o critiche, preghiamo tutti gli Associati di inviarci le gradite segnalazioni. Continua »

Redazione FNAARC Roma - Roma, 30 Gennaio 2018
Redazione FNAARC Roma

Sarà tre volte Natale e Festa tutto il giorno…

Erano le parole di una famosa canzone del 1979 scritte ed interpretate dal grande e compianto Lucio Dalla.

Perché questo titolo musicale? Perché riecheggia le tante parole di questa campagna elettorale in pieno svolgimento.

Sentiamo continue e un po’ fantasmagoriche promesse: enfatizzazioni, abbassamento delle tasse, pensioni per tutti, sussidi, incentivi, aiuti e spese statali, riprese industriali e commerciali, lavoro assicurato… etc… etc…

Ho il timore che questi impegni non potranno essere mantenuti se non in minima parte, creando per di più seri problemi di finanza pubblica.

Stiamo ancora attraversando la più grande crisi nel mondo del lavoro dal dopoguerra ad oggi, siamo il Paese più indebitato dell’Eurozona, fragile, con gravi squilibri sociali e modesti tassi di Continua »

Redazione FNAARC Roma - Roma, 25 Gennaio 2018
Redazione FNAARC Roma

Aliquota Contribuzione Enasarco

Variazioni scattate dal 2018.

Sulla base del Regolamento delle Attività Istituzionali approvato di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze (G.U. 11 Agosto 2011 N. 186), viene stabilito l’incremento di aliquota per la contribuzione Enasarco come segue.

Per il 2018 scattano le previste variazioni alle aliquote dei contributi Enasarco, già deliberate dall’ultimo Regolamento delle attività istituzionali approvato dalla Fondazione, per gli agenti operanti in forma di impresa individuale o società di persone. Nessuna modifica rispetto all’esercizio 2017, invece, per i contributi relativi agli agenti operanti in forma di società di capitali.

Si ricorda in proposito che i contributi all’Enasarco vanno calcolati su tutte le somme dovute, a qualsiasi titolo, all’agente o al rappresentante di commercio in dipendenza del rapporto di agenzia, anche se non ancora pagate, Continua »

Redazione FNAARC Roma - Roma, 17 Gennaio 2018
Redazione FNAARC Roma

Cambio di deducibilità per le schede carburante

Dal 2018 possibile solo se si paga con Carta di Credito, Carta di Debito o Carta Prepagata.

Secondo quanto previsto dalla legge di Bilancio per l’anno finanziario del 2018, dal 1° Luglio 2018, le spese carburante per auto trazione saranno deducibili solo se effettuate esclusivamente mediante carte di credito, carte di debito o carte prepagate.

Come cambia, anche per gli agenti e rappresentanti di commercio, la deducibilità per le schede carburanti.

La Legge di Bilancio 2018 ha disposto l’obbligo della fattura elettronica per gli acquisti di carburante.

Il comma 920 della Legge 205/2017, modificando l’art. 22 del DPR 633/72, prevede che gli acquisti di carburante per autotrazione effettuati presso gli impianti stradali  di distribuzione da parte di soggetti passivi Iva, devono essere documentati con la fattura elettronica. Inoltre, modificando l’articolo 164 Tuir, il comma 922 ha previsto che le spese di carburante per autotrazione sono deducibili se effettuate esclusivamente Continua »

Redazione FNAARC Roma - Roma, 21 Dicembre 2017
Redazione FNAARC Roma

E’ stato convertito in legge, con modifiche introdotte in sede di conversione in legge, il collegato alla legge di bilancio 2018.

Anche per la categoria degli agenti di commercio si segnalano le seguenti disposizioni:

la possibilità di presentare lo spesometro con periodicità semestrale, la possibilità di regolarizzare somme e /o attività detenute all’estero.

Disposizioni relative alla trasmissione dei dati delle fatture emesse e ricevute (art. 1-ter)

In sede di conversione in legge, è stata prevista la disapplicazione delle sanzioni nei confronti dei soggetti passivi IVA per l’errata trasmissione dei dati delle fatture emesse e ricevute per il primo semestre 2017, a condizione che le comunicazioni siano effettuate correttamente entro il 28 febbraio 2018.

Le sanzioni disapplicate dalla norma in esame sono quelle previste all’articolo 11, commi Continua »

Redazione FNAARC Roma - Roma, 21 Dicembre 2017
Redazione FNAARC Roma

Si illustrano le modalità di determinazione e versamento dell’acconto IVA/2017 (scadenza 27 dicembre 2017).

Ricordiamo che il prossimo 27 dicembre 2017, è il termine entro il quale i contribuenti titolari di partita IVA devono provvedere al versamento, a titolo di acconto, dell’IVA.

L’acconto può essere calcolato utilizzando uno dei tre metodi alternativi, qui di seguito illustrati.

Metodo storico

L’acconto è pari all’88% del versamento effettuato o che si sarebbe dovuto effettuare per l’ultimo periodo dell’anno precedente.

In particolare:

per i contribuenti mensili si assume, come base di riferimento, il saldo a debito risultante dalla liquidazione di dicembre 2016; per i contribuenti trimestrali si assume il saldo a debito risultante dalla dichiarazione IVA relativa al 2016 (saldo più acconto);

L’Agenzia delle Entrate con la risoluzione n. 157/E datata 23 Continua »

Redazione FNAARC Roma - Roma, 28 Settembre 2017
Redazione FNAARC Roma

Proroga della trasmissione dei dati al 5 Ottobre

Comunicazione dell'Agenzia delle Entrate sullo Spesometro.

L’agenzia delle Entrate ha comunicato la proroga della trasmissione dei dati al 5 ottobre, con la possibilità di congelamento delle sanzioni, a discrezione dell’Agenzia, per qualsiasi comunicazione inviata entro il 13 ottobre. Continua »